Quarto provvedimento PSA valido per la stagione venatoria 2017-18
Quarto provvedimento attuativo del Programma straordinario di eradicazione della Peste Suina Africana 2015–2017, recante misure di contrasto alla PSA nelle popolazioni di cinghiali selvatici e allevati.
Mercoledi 07 Giugno 2017
Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
200
Non ti piace
98

Allegati scaricabili:

IV Provvedimento PSA

Allegato 1A Nuova delimitazione zona infetta selvatico

Allegato 1B Elenco Comuni zona infetta

Allegato 2

Allegato 3

Allegato 4 invio campioni definitivo

Allegato 5 indagine epidemiologica

Allegato 2 (Scheda comunicazione cacciatori referenti e cacciatori sostituti delegati per l’esercizio della caccia al cinghiale nelle zone non infette).
Si ricorda che il termine di presentazione dell’allegato alla ASL e al CFVA è il 30 settembre.

Allegato 3 (Scheda comunicazione cacciatori referenti e sostituti delegati, locali di cui all’art 5.1.2, lett. b) ed elenco dei cacciatori, battitori di cui all’art. 5.1.2, lett. c) per l’esercizio della caccia al cinghiale - ZONA INFETTA).
Si ricorda che il termine di presentazione dell’allegato alla ASL e al CFVA è il 30 luglio.

Mappa dei Comuni della Zona Infetta (Zona Rossa)

Note informative Caccia al cinghiale nei Macroareali NON infetti da PSA

Note informative Macroareali infetti da PSA- ZONA ROSSA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE IN DEROGA AL DIVIETO DI CACCIA AL CINGHIALE

RICHIESTA RINNOVO AUTORIZZAZIONE IN DEROGA AL DIVIETO DI CACCIA AL CINGHIALE

PROCEDURA PER LA CACCIA IN DEROGA NEI MACROAREALI INFETTI DA PESTE SUINA AFRICANA (ZONA INFETTA DEL SELVATICO)

Corso Formazione Agenzia LAORE

I corsi, organizzati dall’Agenzia Laore Sardegna, sono rivolti ai referenti e ai sostituti referenti delle compagnie di caccia, ai titolari delle Aziende agrituristiche venatorie (AATV), delle Zone addestramento cani (ZAC), degli allevamenti di cinghiali a scopo di studio e ripopolamento e ai presidenti delle zone in concessione per l’esercizio della caccia autogestita.

Sono esonerati dall’obbligo di formazione coloro i quali abbiano ottenuto un attestato di avvenuta formazione per la precedente annata venatoria.

I corsi, da realizzare entro il 31 ottobre 2017, rientrano nell’ambito del progetto regionale per l’eradicazione della peste suina africana (PSA), finalizzato a debellare il morbo che affligge il comparto suinicolo isolano, attraverso misure sanitarie di contrasto della malattia nei cinghiali.

La formazione, secondo quanto disposto dall’art. 9 del quarto provvedimento del responsabile dell’Unità di progetto, consiste in un incontro, della durata di circa 2 ore, tenuto da esperti dell’Agenzia, del Corpo forestale e di vigilanza ambientale della Regione Sardegna e da veterinari delle ASSL.

Modulo di richiesta partecipazione ai corsi

I moduli possono essere consegnati:
- a mano presso l’ufficio protocollo dell’Agenzia Laore Sardegna in via Caprera, 8 a Cagliari
- presso gli Sportelli unici territoriali dell’Agenzia
- per posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo e-mail: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it
- per posta elettronica ordinaria all’indirizzo e-mail: laoresardegna@agenzialaore.it

Giorni ed orari apertura uffici: lunedì-venerdì ore 08.30-14.00; martedì ore 15.00-18.00