Campagna per il controllo numerico della cornacchia e della volpe
Campagna per il controllo numerico della cornacchia e della volpe 2015–2016
Giovedi 20 Agosto 2015
Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
404
Non ti piace
380

L’Unione Cacciatori di Sardegna anche per la stagione venatoria 2015/2016 incentiva l’abbattimento delle cornacchie corrispondendo al cacciatore (socio dell’U.C.S.) una confezione da 25 cartucce ogni 5 esemplari abbattuti.
Per dimostrare l’abbattimento il cacciatore dovrà consegnare entrambe le zampe di ogni esemplare incarnierato.

Al termine della stagione venatoria in corso i primi tre cacciatori che avranno abbattuto più esemplari di cornacchia (nel rispetto della normativa vigente) saranno premiati con:

1 Classificato Fucile semiautomatico cal. 12 / cal. 20 nuovo

2 Classificato Armadio porta fucili da 7 posti

3 Classificato Carabina ad aria compressa libera vendita


Verrà incentivato anche il contenimento della volpe e per ogni capo abbattuto,  al cacciatore, saranno corrisposte 10 cartucce piombo spezzato.


LOCANDINA