Studio sull’avifauna migratoria in Sardegna - Raccolta ali
Spett.le Associazione Venatoria, con la presente nota si intende comunicare alla Vostra associazione di cacciatori il proseguo del progetto “Studio sull’avifauna migratoria in Sardegna”
Lunedi 17 Novembre 2014
Condividi con:
Condividi su Delicious Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Diggita Condividi su Technorati Condividi su My Space Condividi su Digg Condividi su Google Bookmarks Invia a un amico Stampa Ti piace
483
Non ti piace
426
Studio sull’avifauna migratoria in Sardegna - Raccolta ali

per l’annualità 2014/2015 e richiedere anche per questa stagione venatoria la Vostra disponibilità a collaborare nella fase di raccolta delle ali al fine di incrementare i dati di monitoraggio degli uccelli migratori/svernanti di interesse venatorio.
Vi ricordiamo che le specie interessate dallo studio sono le seguenti: Allodola Alauda arvensis, Beccaccia Scolopax rusticola, Cesena Turdus pilaris, Colombaccio Columba palumbus, Folaga Fulica atra, Gallinella d’acqua Gallinula chloropus, Germano reale Anas platyrhynchos, merlo Turdus merula, Quaglia Coturnix coturnix, Tordo bottaccio Turdus philomelos, Tordo sassello Turdus iliacus, Tortora Streptopelia turtur, Alzavola Anas crecca, Beccaccino Gallinago gallinago.
Il progetto in corso prevede anche per quest’anno l’organizzazione e la realizzazione di una serie di attività tra le quali l’attivazione di stazioni di inanellamento, distribuite in vari siti della Sardegna, nelle quali saranno intercettati i flussi migratori delle specie durante le migrazioni post-riproduttiva (ottobre- novembre) e pre-riproduttiva (febbraio-marzo), per la raccolta di dati sullo stato di ciascun selvatico oggetto di studio.
Vi comunichiamo inoltre, che la società Anthus ed i suoi collaboratori hanno fornito la massima disponibilità per partecipare e collaborare all’organizzazione di un incontro pubblico nel quale verranno presentati ufficialmente i dati dello studio sull’avifauna migratoria in Sardegna. I tempi e le modalità saranno fissati dall’Assessorato all’Ambiente della Regione Sardegna.
 
Ringraziandovi per la Vostra fattiva collaborazione passata e futura si porgono i più cordiali saluti.

 

Per informazioni sulla modalità e la raccolta delle ali rivolgersi al numero 070-2776026